UNA SIMPATICA VIGNETTA PER LA MANIFESTAZIONE

Civiltà Rurale Caccia Ambiente
8 novembre

Una simpatica vignetta per la manifestazione del 13 Novembre a Montichiari.

23
Mi piace · · Condividi

A Claudio Tucci, Elisa Guglielmi e altri 24 piace questo elemento.

LaFoca Monaca IO FOSSI IN TE FAREI ATTENZIPONE A
PUBBLICARE STE VACCATE.QUALCUNO POTREBBE PRENDERLA MALE
8 novembre alle ore 10.48 · Mi piace · 5

Antonio Broccolo Cos’è una minaccia o un consiglio?
8 novembre alle ore 11.01 · Non mi piace più · 3

Munsu 31. CAPSLOCK IS CRUISE CONTROL FOR COOL.
32. EVEN WITH CRUISE CONTROL YOU STILL HAVE TO STEER.

Ok, apparte tutto, solite minacce a vuoto.
8 novembre alle ore 11.17 · Mi piace · 1

Stefano John Strina beh ma per gli animalisti una vaccata è una
cosa buona, no?? deriva da vacca, meglio nota come mucca!
8 novembre alle ore 11.54 · Modificato · Mi piace

Marieclaire VeganMom si.è una cosa buona in effetti.Gli
allevatori non sono i primi a decantare la “comodità” e le buone condizioni delle stalle dove rinchiudono e sfuttano gli animali???beh..allora che ci vadano veramente a dormirci in questi lager!
8 novembre alle ore 12.33 · Mi piace · 8

Enrico Bossolasco Di sicuro voi non ci andreste mai, meglio
inquinare allegramente sfruttando ogni comoditá moderna e puntando il dito sul prossimo per nascondersi dietro ad esso, illudendosi di essere innocui nei confronti dell’ecosistema che comunque contribuite a distruggere. Buona caccia anche a voi ed ai vostri mulini a vento!
8 novembre alle ore 13.29 · Mi piace · 3

Teresa Garelli da piccola ho dormito nelle stalle con gli animali (..
la miseria del dopoguerra..) e ho un ricordo bellissimo! ora i miei cani dormono sul mio letto.. Gli animali condividono il nostro pianeta, si può vivere BENE anche senza ucciderli, mangiarli e/o sfruttarli..
8 novembre alle ore 16.19 · Mi piace · 4

Enrico Bossolasco Eppure involontariamente sei responsabile
anche tu di molte morti, non credi? Il mio cane sul letto non sale, é questione di rispettare i ruoli e la natura dell’animale stesso, poi sei liberissima di metterlo in borsetta o vestirlo, se ne vedono di tutti i colori (non dico che giá lo fai), in ogni caso da onnivoro quale sono la carne è consigliatissima; puoi vivere senza ed è una tua scelta, la natura continuerá a cibarsi di vita e l’uomo onnivoro idem come è sempre stato, piaccia o meno.
8 novembre alle ore 16.44 · Mi piace · 3

Puma Alf Quale passione,quella di uccidere?Salvaguardare quali
valori,quelli della Morte?Chi siamo x poter privare a un’essere indifeso il suo diritto alla vita!Gli Animalisti,vogliono solo cio’ che e’ giusto,non chiedono x loro,ma a nome di tutti gli animali,la liberta’,il rispetto e diritto alla loro vita.Non esistono x soddisfare una Passione che produce Solo Morte.Anche loro fanno parte del creato e x cui hanno i nostri stessi diritti che lo vogliate o no.Noi che ci sentiamo superiori,supremi su questa terra abbiamo il dono della parola ma non dell’intelligenza.Gli Animali,non hanno la parola,ma di gran lunga,hanno un’intelligenza che funziona,Impariamo da loro,ne hanno cose da insegnarci,xche’ in materia di vita,siamo tutti ignoranti e gli animali,piu’ volte ci hanno dimostrato di poter essere ottimi insegnanti.Meditate gente,popolo di Montichiari !
8 novembre alle ore 16.53 · Mi piace · 8

Giorgio Gnocchi Noi vogliamo bene agli animali, meglio se arrosto!
8 novembre alle ore 17.37 · Mi piace · 1

Enrico Bossolasco Impariamo da loro, esatto, e cioè a dividere
coi propri simili le prede cacciate! Sveglia, tutta la natura si mangia l’un l’altra e tu vorresti tirarcene fuori? Chi sei tu per decidere per tutti? Mica fai la ramanzina al leone che sbrana la gazzella… E se arrivasse uno a dirti di rispettare la vita delle piante (sono esseri viventi e fanno parte del creato), tu non le sradicheresti più o continueresti beatamente a nutrirtene? Solo l’uomo ha paura di morire, nella natura la morte è all’ordine del giorno, si vive uccidendo e cibandosi, se non ti piace cambia pianeta che qui si vá avanti cosí da sempre e non sará certo la vostra intolleranza o gli attentati di alf a cambiare qualcosa (tra l’altro alf di animali ne ammazza parecchi, liberandone di non adatti in posti altrettanto inadatti… E poi predicano l’amore e bruciano le auto di chi ha idee differenti!)
8 novembre alle ore 17.39 · Mi piace · 5

Marieclaire VeganMom Io nn ho dormito mai in una stalla,ma x
terra in una capanna fatta di merda quando facevo volontariato in Africa si.2 anni!e sinceramente stavo benone.Ho visto e conosciuto gente derubata della propria terra x piantagioni di cereali,non destinati agli indigeni stessi;ma creati x essere spediti in Europa x i vostri allevamenti dellammerda!Ognuno di noi,in un modo o nell’altro ha un impatto devastante x questo pianeta.Ma vi ricordo che questo mondo è di tutti,animali compresi;e bisogna cercare di vivere il piú possibile “ad impatto zero”.Di certo imbracciando un fucile,cibandosi di derivati animali e incrementando gli interessi delle case farmaceutiche,di chi devasta l’ambiente con gli allevamenti..non è un buon modo per aiutare il pianeta!
8 novembre alle ore 18.03 · Mi piace · 4

Giorgio Gnocchi Però usi in bel computer usi l’auto la tv. Impatto
zero. È vieni a spaccare i marini a noi, bella coerenza
8 novembre alle ore 18.06 · Mi piace · 5

Piperita Veg le vostre mani, i vostri soldi e le vostre coscienze
sono sporche di sangue e lorde di sofferenza inflitta agli animali il vostro destino sarà la riconversione o la miseria.
8 novembre alle ore 18.15 · Mi piace · 2

Giorgio Gnocchi Si, va bene, ora però mangiati una carota e vai
in pace
8 novembre alle ore 18.24 · Mi piace · 3

Enrico Bossolasco Guarda, per il volontariato hai tutta la mia
stima, seriamente. Per il resto non capisco il motivo di scrivere ‘veg’ o vegan nel nome, cos’è, bisogno di appartenere ad un branco per trovare sicurezza? Piperita, taci, fra 100 anni saremo tutti cibo per vermi, perdi tempo dietro ad un mulino a vento.
8 novembre alle ore 18.28 · Mi piace · 1

Puma Alf E TU TI SENTIRESTI QUEL LEONE CHE SBRANA LA
GAZZELLA????? POVERO ILLUSOOOO!!!!! Dalla vita non hai saputo apprendere il meglio……LA NATURA,hai detto bene,ma tu non ti senti piu’ un essere Umano? Io non sono nessuno,ma confronto a te,sono qualcuno e la mia coscienza funziona.Ricordati che un giorno sarai tu il divorato,sempre che,la Natura non decida diversamente,xche’ anche lei,come ben tu sai,si potrebbe ribellare all’uomo,allora cio’ mi da’ ragione,l’uomo s’e’ fatta nemica anche la Natura ,altro che proteggerla con tutto il suo contenuto….LA STA’ DISTRUGGENDO E SEMPRE X INGORDIGIA E SETE DI DENARO….
8 novembre alle ore 18.38 · Mi piace

Giu Giu bella vignetta del cazzo!
8 novembre alle ore 18.53 · Mi piace · 5

Enrico Bossolasco L’uomo non è inserito nella natura?
Diventeremo tutti cibi per vermi! Tu piuttosto, cazzeggiare al pc secondo te aiuta o danneggia la natura?
8 novembre alle ore 19.06 · Mi piace

Sara Malandrini Giorgio Gnocchi Si, va bene, ora però mangiati
una carota e vai in pace… tu mangiati una bella bistecca insaguinata e vai all inferno ..non voglio neanche immaginare che coscienza sporca,putrida ,insofferente,vuota e pasante ti porti addosso…e hai e anche il coraggio di dire che cio che fate è giusto..ma il tuo cervello è collegato?e prendete pure per il culo gli animali con queste vignette..come i bambini dell asilo…siete improponibili,imbarazzanti ,deplorevoli…oltre ad ucciderli vi prendete anche gioco di loro..che schifo dio mio che schifooooooooo…
8 novembre alle ore 19.12 · Mi piace · 4

Enrico Bossolasco Cosa ti spinge ad assistere a questo schifo?
Masochismo? Facebook é pieno di pagine pucciose eh…
8 novembre alle ore 19.15 · Mi piace

Christina Daniel ad ognuno la sua sensibilità ed intelligenza… In
effetti è meglio che marciate nel vostro brodo.. Tempo perso con voi ^^
8 novembre alle ore 19.32 · Mi piace

Enrico Bossolasco Io non sono cacciatore e non mi metto certo
ad insultarvi solo perché avete idee differenti! Rispetto la vostra libertá di avere idee opposte! Tra l’altro cosa centra il porno? Poi su che basi giudichi una persona? Solo perchè mangia carne? Immagino che in famiglia avrai solo litigi dunque, anzi, ogni volta che esci di casa insulterai chi si mangia un panino al prosciutto (sicuramente nel mondo reale non lo fai allora vieni qui a farneticare dicendo agli altri che non sanno discutere quando tu ti esprimi solo con volgaritá ed aggressività repressa)
8 novembre alle ore 20.02 · Mi piace · 2

Sara Malandrini rileggiti le discussioni…divento volgare e
aggressiva quando provocate..io ho iniziato in modo tranquillo..quindi ..prima rileggiti tu..e poi ne parliamo.
8 novembre alle ore 20.07 · Mi piace

Claudio Tucci Sara Malandrini, sei cacciatrice? No, allora cambia
pagina.
8 novembre alle ore 20.26 · Mi piace

Giorgio Gnocchi Puma Alf, ci scrive ma mi chiedo cosa potrà mai
insegnare una persona che inneggia all’ALF, noto gruppo di teppisti mascherati, noti per le loro azioni di furto, vandalismo e danneggiamenti assortiti. Mi chiedo cosa può insegnare al mondo civile un terrorista siffatto
8 novembre alle ore 20.44 · Mi piace · 1

Claudio Tucci A.L.F. sono un miliardo di volte più violenti e
dannosi dei cacciatori! A.L.F. danneggia la natura e gli animali quando vi vedono se potessero scapperebbero…
8 novembre alle ore 20.47 · Mi piace · 1

Linda Andreoni A.L.F. = Assassini Ladri Farabutti
8 novembre alle ore 21.10 · Mi piace · 1

Marieclaire VeganMom Giorgio Gnocchi…io e la mia numerosa
famiglia inquiniamo meno del tuo stomaco della tua bocca,del tuo culo e delle tue mani sporche di sangue.punto.
8 novembre alle ore 21.23 · Mi piace · 2

Lara Lush tucci despota!!! Tu puoi essere ovunque e gli altri no??
mmmmmm esamino di coscienza ogni tanto….
8 novembre alle ore 21.33 · Mi piace

Piperita Veg in questa pagina ci sono commenti di almeno due
vivisettori…
8 novembre alle ore 23.24 · Mi piace · 1

Gabriella Panunzi Giorgio Gnocchi Si, va bene, ora però mangiati
una carota e vai in pace
8 novembre alle ore 23.53 · Mi piace

Gabriella Panunzi la carota sai dove mettertela !!!!!!!!!!!!!!!!!!
8 novembre alle ore 23.53 · Mi piace

Sara Malandrini Sara Malandrini, sei cacciatrice? No, allora
cambia pagina.
..NO CONTINUERò A STARE QUI FINCHè LO DICO IO..TI PIACEREBBE E CHE MI LEVASSI DALLE PALLE..NEANCHE PER SOGNO..MI PIACE SMONTARE LE VOSTRE IDIOZIE,PROVO GUSTO A VEDERVI ARRAMPICARE SUGLI SPECCHI..MA SOPRATTUTTO GODO NEL VEDERE CHE IN CINQUANTA NON AVETE UNA RISPOSTA CHE SIA UNA INTELLIGENTE…SIETE UNO SPASSO..UN MISTO TRA DEMENZIALITà E IGNORANZA CHE MI ALLETTA ..MI HA SEMPRE INCURIOSITO VEDERE COME UN ” UOMO” E LA SUA PSICHE POSSANO CADERE TANTO IN BASSO DA NON RIUSCIRE A DARE NEANCHE VOCE ALLE PROPRIE CONVINZIONI…
9 novembre alle ore 1.16 · Mi piace · 2

Viviana Albertini Eliminare la carne e i prodotti animali dalla
nostra dieta è la rivoluzione spirituale più grande che l’uomo possa fare. Ci vorrà del tempo ma succederà… È nella natura della vita NON cibarsi di animali… ( la maggior parte è ancora convinta del contrario) . La scelta si basa su valori etici universali. Pace, amore non violenza, rispetto ecc… La vera umanità è fatta di queste cose e non di egoismo ( della serie :mangio la carne perché mi piace ) . Comunque sia la tendenza al vegetarianesimo e al veganesimo sta aumentando, quindi io consiglio ai chi lavora nell’industria animale, ( termine orrendo) di iniziare a RiCONVERTIRE il proprio lavoro. Ad esempio l’allevatore si metterà a coltivare la terra, i cacciatori invece verranno chiusi in un istituto di igiene mentale per vedere se possono essere “recuperati” e successivamente gli verrà tolto il porto d’armi e sistituito con un cubo di rubik, ( visto che hanno bisogno di un hobby).
9 novembre alle ore 8.38 · Mi piace · 4

Munsu Ci vorrà del tempo ma succederà…
-NO

È nella natura della vita NON cibarsi di animali…
-La natura della vita si permette di dissentire. I carnivori esistono in natura, così come gli onnivori.

La scelta si basa su valori etici universali.
-L’etica è soggettiva, l’esistenza di valori più condivisi di altri non la rende oggettiva.

Comunque sia la tendenza al vegetarianesimo e al veganesimo sta aumentando,
-I dati Eurispes, verificabili sul loro sito ufficiale, parlando di una brutta contrazione per via della crisi economica… sai com’è animalisti e vegani si, ma solo finchè non ci tocca cacciare il soldo.

Da qui in poi le tue farneticazioni diventano paradossali e quindi smetto di commentare.
Ognimodo è ridicolo questo atteggiamento del parlare per ideali della visione walt disney della vita, soprattutto perchè se non hai la canzonzina e gli uccellini che ti svolazzano intorno, non attacca.
9 novembre alle ore 9.51 · Mi piace · 2

Teresa Garelli a parte il “delirio di onnipotenza” di chi si sente
autorizzato ad uccidere un altro essere vivente, la scelta vegana ha un impatto decisamente favorevole per il nostro pianeta: non dimentichiamo che col cibo occorrente ad allevare un bovino si sfamano 200 persone… oltre ai gas che gli animali degli allevamenti rilasciano nell’atmosfera. basta allevamenti e più contadini consapevoli e renumerati il prezzo giusto! es: il latte a 30cent/litro porta a espedienti per diminuire i costi…
9 novembre alle ore 10.06 · Mi piace · 1

Munsu a parte il “delirio di onnipotenza” di chi si sente autorizzato
ad uccidere un altro essere vivente
-non costringermi a dire che le piante sono esseri viventi.
Ad ogni modo coltivare è un’attività che pretende la morte di molti insetti e animaletti, quindi cominciamo a togliere un po’ di ipocrisia e ammettiamo candidamente che ogni essere umano, ogni giorno che vive, cagiona la morte per sopravvivere.
Viviamo nella realtà per piacere, non rifugiamoci nella fantasia solo perchè ci sembra più bella.

non dimentichiamo che col cibo occorrente ad allevare un bovino si sfamano 200 persone
-un bovino non mangia quanto 200 persone, se intendevi tutta la vita contro un solo pasto ci sto, ma diventa un paragone insensato.

oltre ai gas che gli animali degli allevamenti rilasciano nell’atmosfera
-scoreggiare capita a tutti gli animali da sempre, dai, non è una forma di inquinamento incisiva.

quindi non condivido lo slogan con cui chiudi il tuo post
9 novembre alle ore 10.30 · Mi piace · 3

Mirko Punto Basta Viviana Albertini, “È nella natura della vita
NON cibarsi di animali”… va a spiegarlo ad una tigre
9 novembre alle ore 10.49 · Mi piace

Simone Narda Siamo esseri intelligente,razionali…capaci di
intendere e di volere.Al leone non puoi dirgli di non mangiare la gazzella , per la sua natura…ma ad un uomo si.Viviamo bene senza carne e ne pesce, ci si ciba solo ed esclusivamente per gola.Quindi non raccontate la solita storia del leone o della tigre a cui non possiamo cambiare la loro natura. Una cosa sola: RISPETTO !
9 novembre alle ore 12.35 · Mi piace · 1

Linda Andreoni l’unomo fa parte della natura, per natura è
onnivoro, quindi appunto RISPETTO.
Io rispetto la mia natura e voi? no la ripudiate e disprezzate. bell esempio di rispetto e coerenza, davvero.
9 novembre alle ore 13.02 · Mi piace

Enrico Bossolasco Simone, in giappone anche grazie al pesce
crudo come pasto quotidiano c’è la più alta aspettativa di vita… Per il resto munsu ha detto tutto, se volete parlarne rispondete pacatamente! E vorrei far presente che sulla terra c’è giá cibo per tutti, carne inclusa, il problema semmai é la distribuzione nonché gli sprechi, quasi la metá del cibo nel ‘primo mondo’ finisce nell’immondizia, vegetali e non. Del resto se poi si usano terreni in africa per coltivare banane per spedirle a noi senza lasciar loro nulla, sarà mica colpa della carne? Siamo creature onnivore, da sempre e per sempre, voi siete tutti liberi di scegliere una dieta differente per motivi vostri ma non avete il diritto di imporre a nessuno il vostro volere, aprite gli occhi, lá fuori tutto procede normalmente, la miglior dieta per l’uomo del resto è ‘di tutto un po”, vi piaccio o meno.
9 novembre alle ore 13.15 · Mi piace

Ma Jivan Rahasya Galinetta ma chi lo dice che siamo onnivori?
la tradizione magari. ma saper leggere la realtà in movimento è capire che scientificamente approvato noi siamo erbivori..l uomo per suo interesse ha creato il business degli animali…
9 novembre alle ore 13.34 · Mi piace

Ma Jivan Rahasya Galinetta e poi la carne di oggi trattata con
medicinali fà solo che male..quando uccidono un animale CHE è UN ESSERE SENZIENTE.. ci si mangia le sue paure ma tanto altro ci sarebbe da dire….
9 novembre alle ore 13.36 · Mi piace

Ma Jivan Rahasya Galinetta in ogni caso VI PIACEREBBE
ESSERE UCCISI E MANGIATI?…. SE GLI ANIMALI SON SENZIENTI ED è ORAMAI APPROVATO SEPPUR NON SERVIVA TANTA INTELLIGENZA PER SAPERLO..BASTA GUARDARLI NEGLI OCCHI E VEDERE COME CI CAPISCONO….PERCHE’ TANTA CREUDELTA’? INONORE DEL NON SAPER CAMBIARE E CAPIRE?
9 novembre alle ore 13.39 · Mi piace

Enrico Bossolasco Tu mastichi lateralmente come un cavallo per
tutto il giorno? Forse ignori che l’evoluzione dell’uomo si è avuta grazie alla scoperta della caccia e del fuoco ed anche le aspettative di vita sono aumentate con la disponibilità quotidiana di carne. La scienza del resto mette dosi di carne nella dieta settimanale, sicuramente inferiori a quelle consumate da moltissime persone, sai il troppo stroppia. I medicinali, comunque, non ci sono nella selvaggina ma ci sono nelle verdure, zeppe di pesticidi che sterminano vite (loro non li guardi negli occhi forse quindi fan meno pena), e comunque questi pesticidi sono testati su animali per evitare di danneggiare uomini come me e te. Quindi cosa vuoi? Tutti moriremo e verremo mangiati, ogni giorno sulla terra sopravvive chi mangia vita, sia essa vegetale o animale. Mangia cosa vuoi e rispetta le scelte dei tuoi simili, dato che contribuisci anche te all’inquinamento standotene a sfruttare tutto il progresso moderno quando ti fa comodo, lí gli animali non ti fanno pena, eppure certe cose come facebook non servono a tenerti in vita…
9 novembre alle ore 13.56 · Mi piace

Claudio Tucci A me non piacerebbe essere mangiato ed ucciso, mi
opporrei fermamente a ciò! Gli animali non dicono niente e non si oppongono, quindi ne deduco che a loro va bene così… o forse é perchè in realtà non capiscono un tubo e siete voi animalari ad attribuire loro pensieri ed emozioni umane? Va beh, la ruota del Karma gira per tutti dirai. Ma se questa ruota gira così tanto, attacchiamoci un bel generatore elettrico e produciamci un po’ di energia verde e gratuita che di questi tempi non guasta!
9 novembre alle ore 14.00 · Mi piace · 1

Linda Andreoni Ma javian, che siamo onnivori lo dice tutto il
nostro corpo, la nostra evoluzione e il fatto che siamo in grado di digerire e ricavare nutrimenti da vegetali e carne.
L’uomo erbivoro? hahahahaha digerisci forse la cellulosa? Tutti gli erbivori la diceriscono.
Hai i denti piatti privi di cuspidi? gli erbivori li hanno cosi.
hai l’intestino lungo 12 volete o piu il tuo corpo? no perche sai… gli erbivori lo hanno cosi (guarda caso il nostro è una via di mezzo tra gli erbovori 12-14 volte e i carnovori 2-4 volte)
Mastichi lateralmente e per tutto il giorno, no sai, gli erbivori lo fanno.

PS: credi che i tuoi buonissimi vegetali non siano trattati e imbottiti di ormoni della crescita (è gia ci sono pure per i vegetali) pesticidi, diserbanti, concimi chimici, e disinfettanti di ogni genere?? se credi che non ci siano una sola cosa da dirti ILLUSA

Noi saremo mangiati, hai voglia, siete voi che vi illudete di uscire a far parte della catena alimentare e dalla natura danneggiandola come nemmeno potete immaginare, illusi e ipocriti da fare schifo.
9 novembre alle ore 14.48 · Mi piace

Linda Andreoni gia… i tuoi denti crescono all infinito? sai che agli
erbivori i denti continuano a crescere per tutta la loro vita proprio per via dell alimentazione e il tipo di masticazione?
ripudia pure la natura e la vita se ti fa piacere, io preferisco capirla accettarla e farne parte.
9 novembre alle ore 14.50 · Mi piace

Linda Andreoni Claudio, sul karma hanno ragione, gira, e
funziona, ma cio che non capiscono è che al karma dell etica umana non glie ne frega nulla, va a braccietto con la natura e con le sue regole, non certamente con quelle dettate dall uomo 🙂 (o che
vorrebbe far passare come supreme e karmiche)
9 novembre alle ore 14.52 · Modificato · Mi piace

Sara Malandrini Claudio Tucci A me non piacerebbe essere
mangiato ed ucciso, mi opporrei fermamente a ciò! Gli animali non dicono niente e non si oppongono, quindi ne deduco che a loro va bene così… o forse é perchè in realtà non capiscono un tubo e siete voi animalari ad attribuire loro pensieri ed emozioni umane? Va beh, la ruota del Karma gira per tutti dirai. Ma se questa ruota gira così tanto, attacchiamoci un bel generatore elettrico e produciamci un po’ di energia verde e gratuita che di questi tempi non guasta.. Vanessa Liberi Tutti questa non te la puoi perdere è in assoluto la cosa più demenziale che io abbia mai sentito…ti piacerebbe tucci avere l intelligenza di un animale..invece hai un neurone solo ..cerca di convincerci con la demenza ..non t insulterò piu ..mi fai troppa pena non credevo fossi messo cosi male!
9 novembre alle ore 15.30 · Mi piace · 1

Raffaella Tosolini al di là della tristezza del messaggio….ma
prima di pubblicare tali stupidaggini ce lo facciamo un corso di lingua Italiana oppure chiedo troppo???? ANALFABETI!!!!!!
9 novembre alle ore 17.24 · Mi piace

Teresa Garelli munsu… aggiornati leggi bene i siti che parlano
seriamente dei due problemi: cibo e gas.. avrai delle sorprese! sono gli scienzati che spiegano non solo gli animalisti! troppi “non vedo, non sento, non parlo”
9 novembre alle ore 17.49 · Mi piace

Enrico Bossolasco Leggi anche tu, quanto cibo si butta via ogni
anno, ce n’è abbastanza per tutti! I problemi sono altri e voi li ignorate del tutto… Poi quali siti scusa? Quelli di parte? Linka qualcosa di ufficiale invece di ripetere le cose ‘per sentito dire’…
9 novembre alle ore 18.02 · Mi piace · 1

Munsu Porta qualche documento ufficiale, non “alcuni scienziati”
ma
Nome, cognome e articoli sottoposti a peer review
non “alcuni siti” ma siti di organi ufficiali o riviste scientifiche riconosciute
9 novembre alle ore 18.09 · Mi piace

Cico Ventura Enrico Bossolasco, sei l’immagine esemplare
dell’uomo medio italiano… certo che tra ieri e oggi ne hai sparati di luoghi comuni, e ignoranterie varie èh… dogmizzato e invasato.

La tua accusa su vari link qua e la è:

Eh, si… voi vegani non mangiate animali massacrati, non bevete latte destinato a vitelli assassinati e strappato alle loro madri torturate, non mangiate uova che derivano da allevamenti degni di film dell’orrore, non scuoiate animali vivi per vestirvi, non utilizzate prodotti testati su animali che causano inutili sofferenze atroci, non andate al circo a vedere ridicolizzare animali che dovrebbero stare dall’altra parte del mondo, non comprate animali allevati per il piacere di molti decerebrati, mangiate vegetali non parteciapando al costante disboscamento del pianeta necessario per produrre sempre più carne, mangiando vegetali non partecipate all’assassinio di miliardi di umani morte di fame, non avendo nulla a che fare con gli allevamenti non siete responsabili di uno dei più importanti motivi del surriscaldamento globale….. PERO’ NON SIETE COERENTI PERCHE’ ANCHE L’USO DEL PC INQUINA E ANCHE VOI SPRECATE CIBO….

ma tu ti rendi conto che non devi più parlare?

Hai detto che c’è carne per tutti???? ma che cazzo dici!!! forse e dico forse per tutti i bianchi!!!!!

Tutti i vegetali prodotti per sfamare gli animali che diventeranno bistecche, basterebbero veramente per sfamare un pianeta e mezzo!!!!!! non ci sarebbero più morti di fame!!!! lo capite che 2+2 fa che siete degli assassini?????
Non ci sarebbero più inutili deforestazioni!!!!! che stanno avanzando quotidianamente a migliaia di ettari per produrre più carne!!!!!!!!!!!!

Ma devi proprio stare zitto guarda…
9 novembre alle ore 18.58 · Modificato · Mi piace · 1

Alessandro Mendola Non sapete piu cosa invetarvi…
9 novembre alle ore 18.29 · Mi piace

MichelaPanda Boyer appena vista nella home pensavo fosse
una vignetta fatta per prendere per il culo il cosiddetto”movimento”..INVECE L’HAN FATTA LORO!!!!! incredibile 😀
😀
😀
9 novembre alle ore 18.35 · Mi piace · 2

Alessandro Mendola Non e’ giusto non ci sono i miei coniglietti..
9 novembre alle ore 18.37 · Mi piace

Linda Andreoni occhio che non finisano nel mio frizer i tuoi
coniglietti, sarebbero i ben venuti a cena.
9 novembre alle ore 18.50 · Mi piace · 1

Cico Ventura Ma cogli almeno l’occasione di aver incontrato
persone che, non dico ti abbiano insegnato, ma almeno ti abbiano fatto venire dei dubbi, cazzo…
9 novembre alle ore 19.02 · Modificato · Mi piace

Alessandro Mendola Ti aspettiamo… ti fanno anche un corso di
grammatica …magari impari a scrivere “finiscano”
9 novembre alle ore 19.08 · Mi piace

Cico Ventura Wow… un commentone proprio. Questa si che è
argomentazione… che tristezza.
9 novembre alle ore 19.12 · Modificato · Mi piace · 1

Alessandro Mendola e si… ognuno ha il commento che si merita
9 novembre alle ore 19.12 · Mi piace

Cico Ventura E sarà “benvenuto” l’ictus che ti procureranno,
Linda Andreoni.
9 novembre alle ore 19.18 · Modificato · Mi piace

Alessandro Mendola vedi post recenti di altri utenti..
9 novembre alle ore 19.15 · Mi piace

Alessandro Mendola Si non c’è problema meglio dei tuoi tia che
hai subito
9 novembre alle ore 19.18 · Mi piace

Enrico Bossolasco Immagino che tu abbia fonti serie per fare
queste previsioni di ‘come sarebbe il mondo se’. In ogni caso la nostra natura è onnivora, fai cosa credi, sentiti pure superiore, risposte serie alle mie osservazioni non ne ho ricevute… Questi non mangiano carne, magari perchè non gli é mai piaciuta, e stressano mezzo mondo su internet quando per tutto il resto non rinunciano a niente, tanto loro fanno giá qualcosa… Peccato però che non conoscendomi non puoi valutare se e cosa faccio io! Non mi scadere sul personale, dai, impara a rispettare la natura, nel nostro caso onnivora.
9 novembre alle ore 19.30 · Mi piace

Alessandro Mendola http://www.youtube.com/watch?
v=rOQk7-L7iH0&feature=share
Il Miglior Discorso Che Potrai Mai Sentire (Q&A session)
http://www.youtube.com
Vedrete qui la sessione di domande e risposte seguente l’illuminante discorso su…Visualizza altro

9 novembre alle ore 19.45 · Mi piace · 2

Linda Andreoni dubbi voi a me? si che non sapete dire una cosa
inteligente e sensata nemmeno impegnandovi al massimo
9 novembre alle ore 19.49 · Mi piace

Linda Andreoni alessio, guarda pure tra le mie foto, nei miei
lavori come diventano belli i tuoi cari coniglietti ^_^ mandali pure da
me saranno graditi ospiti per la cena e poi gli faro un trattamento di tutto conto al loro bel manto 😀
9 novembre alle ore 19.52 · Mi piace

Linda Andreoni PS: Enrico loro la natura non sanno nemmeno cos
è, non c’è da stupirsi delle cazzate che sparano
9 novembre alle ore 19.54 · Modificato · Mi piace

Fabio Donnini per esperienza dico che le motivazioni animaliste
possono affascinare nel breve termine, ma non convincono in quello lungo. Se dicessi che l’ “effetto serra” è dovuto ad attività solare in aumento, piuttosto che dalle scoregge di mucca, mi guarderebbro stupefatti. Ma Marte e Venere sono più caldi, ora vuoi vedere che ci sono automobili e allevamenti pure laggiù..? Ah no, questa è una cazzata, perché ovviamente la spiegazione più razionale consiste nelle scoregge bovine. LOL.

L’ allevamento intensivo rende affamato l’ africano ?? Come no, infatti sappiamo tutti che in Africa erano grassi e in salute e regnava la pace, prima che arrivasse il bianco malvagio. Certo certo. Ma anche no. Laggiù la tribù del maragumbadài faceva la fame di continuo (vivevano di caccia: come cazzo speri di sopravvivere usando tecniche e strumenti primitivi ??) , ed era in continua guerra con la tribù dei frustalupichitincùla,

i primi esploratori bianchi inglesi andavano in Africa per morire cannibalizzati. Ops, ma questo non si può dire, perché è “razzismo”. E a furia di non dire certe cose, altrimenti “sei un razzista”, ecco allora che tocca sorbirsi tutte le stronzate come “la mucca toglie l’ acqua all’ africano”. Toglie davvero l’ acqua all’ africano ?? Benissimo, se la mucca è causa di morte dell’ africano, allora ammazziamo la mucca. E per non sprecarla ce la mangiamo oppure ci nutriamo il gatto. Ops, “ma siamo animalisti, non possiamo farlo !”

Chiusa parentesi, l’ africano crepa di sete per mancanza di acquedotti, non perché la mucca beve. Cazzo. Che già i Faraoni di 4.000 anni fa li costruivano in pietra, gli acquedotti, a ridosso dei corsi d’ acqua, o la estraevano dal sottosuolo (Regno d’ Etiopia). E non morivano mai di sete. E gli africani che sono venuti dopo non riescono a fare lo stesso.. ah giusto, per colpa dell’ uomo bianco, che ops: dopo i faraoni, è arrivato qualche migliaio di anni più tardi, a colonizzare l’ Africa….PORTANDOGLI GLI ACQUEDOTTI.

Certo, colonizzata, perché era un’ Africa priva di industrie, perché priva di infrastrutture, e questo perché priva anche della capacità di soddisfare abbastanza i bisogni PRIMARI… in pratica, facevano già la fame PRIMA che arrivasse il bianco malvagio: come potevano avere un’ industria bellica per difendersi.. ? Non potevano.

Ora che il bianco non c’ è più in Africa, è sempre colpa sua anche se sta tranquillo in Europa, perché qualche MONGOLO grida che li affama tramite la bistecca; e che puoi rinunciare alla bistecca perché in fondo, ma in fondo in fondo, sei erbivoro: sicuro… non vedete come l’ uomo riesce a mangiare i legumi crudi e i cereali CRUDI ? LOL
9 novembre alle ore 20.27 · Modificato · Mi piace · 4

Enrico Bossolasco Il solito video su youtube non è una fonte
attendibile.
9 novembre alle ore 20.24 · Mi piace

Linda Andreoni Fabio, io vorrei sapere come fanno a portare
l’acqua di un allevamento americano in affrica… sai che impianto idraulico ci vorrebbe xD
9 novembre alle ore 20.25 · Mi piace · 1

Claudio Tucci “sai che impianto idraulico ci vorrebbe” – Basta
attaccare una pompa alla ruota del Karma, tanto quella gira sempre… xD
9 novembre alle ore 20.35 · Mi piace · 1

Alessandro Mendola mi chiamo Alessandro non
Alessio…sveglia…
9 novembre alle ore 20.41 · Mi piace

Linda Andreoni non me ne puo fregar di meno come ti chiami, tu
pensa solo a tenerti stretti i tuoi conigli 🙂
9 novembre alle ore 20.47 · Mi piace · 1

Fabio Donnini ragazzi occhio ai grammarnazi


Foto del Diario
di: Ruttare nell’androne scale per avvertire del proprio rientro.

9 novembre alle ore 20.57 · Mi piace · 1

Alex Nasci maledetti schifosi, la pagherete
9 novembre alle ore 21.11 · Mi piace

Claudio Tucci Quanto?
9 novembre alle ore 21.19 · Mi piace

Sara Malandrini quando brucerai all’inferno te lo dirà il demonio
tranquillo gucci!
9 novembre alle ore 21.20 · Mi piace

Fabio Donnini nel 2012 si invoca il demonio ? Parlate come il
Vecchio Testamento (che ormai non ci crede neanche più il Nuovo)
9 novembre alle ore 21.24 · Mi piace · 1

Claudio Tucci Andremo all’inferno? Molto più divertente! In
Paradiso sai che par di palle che ci si farebbe?
9 novembre alle ore 21.32 · Mi piace

Linda Andreoni hahahah l’inferno bella favoletta per tenere
buoni i bambini, credi forse anche a babbo natale, la befana, la fatina dei denti e tutte ste minchiate qua?
9 novembre alle ore 21.42 · Modificato · Mi piace

Enrico Bossolasco Anche i tuoi andranno all’inferno perché
mangiano carne, goditi pure il paradiso da sola (però se ricordo bene te dovresti ‘non giudicare’… Ahahah coerente anche nella religione! Una contraddizione vivente, che spasso!)… Tra l’altro gesù moltiplicava i pesci o il tofu che non ricordo…
9 novembre alle ore 23.02 · Mi piace

Marieclaire VeganMom Linda..scommetto che invece tu credi in
dio…quindi sta zitta va…
10 novembre alle ore 0.31 · Mi piace

Sara Malandrini Enrico non mettere in mezzo la famiglia..perché
io la tua non l ho nominata ..non l accetto.
10 novembre alle ore 0.43 · Mi piace · 1

Pier Giuseppe Pittalis Sara Malandrini e “amici delle mucche”
vari… – cosa pensate dell’aborto??
Cari amici delle mucche… se proprio tenete tanto alla natura, iniziate a spegnere i computer, telefonini e girare a piedi (non in bici: per produrla si inquina). Andate a visitare il mondo A PIEDI però… cercate una bella montagna dalla quale osservare la terra dall’alto, sentire qualche animale che “parla” e buttatevi di sotto. Amen
10 novembre alle ore 8.05 · Mi piace

Enrico Bossolasco Se la famiglia mangia carne sono esattamente
come me. Mica li ho insultati, loro sono normali. Chissá cosa penserebbero di te a leggere tutti i tuoi messaggi profondi… E chissà se a loro ti rivolgi cosí e gli auguri l’inferno! Ahahah fai scassare, pure nel demonio credi, insomma tu abbocchi a qualunque minchiata…
10 novembre alle ore 8.30 · Mi piace

Ginevra Aires come mai avete organizzato per il 13 novembre
proprio a Montichiari una conferenza con Garattini a favore della vivisezione, non aperta al pubblico? Temete il confronto con l’antivivisezionismo scientifico? Perchè non avete invitato anche “la controparte” per un sereno e utile contraddittorio anziché fare una conferenza “a porte chiuse”?
UN PO’ DA VIGLIACCHI…MA DA CACCIATORI QUALI SIETE NON POTEVA ESSERE CHE COSI’. NON SERVE CORAGGIO PER SPARARE AGLI UCCELLINI O A LEPROTTI INDIFESI, BASTA LA STUPIDITA’ DI CUI SIETE INFINTAMENTE RICCHI.
http://www.bighunter.it/Cani/ArchivioNews/tabid/207/newsid729/116
La Caccia: News e Approfondimenti – Bighunter
http://www.bighunter.it
Tutto sulla caccia: articoli e approfondimenti, le leggi, immagini e video di cacciagione e selvaggina. Entra ora e scopri i contenuti di Bighunter.it

10 novembre alle ore 14.31 · Mi piace · 3

Enrico Bossolasco Non é una questione di coraggio ma di menú!
Ringrazio tutti i cacciatori per le prelibatezze che mi mettono nel piatto (e anche i pescatori, gli allevatori, i contadini…)
Sulla sperimentazione poi, risparmiatela, sicuramente ne hai fruito pure tu o saresti disposta a farlo per salvare te, i tuoi cari o i tuoi animali.
10 novembre alle ore 14.35 · Mi piace

Antonella Furlotti no, non saremmo disposti. Tutti possiamo
avere beneficiato, inconsapevoli o disperati, di qualche vantaggio ottenuto con la crudeltà; (possiamo anche esserne stati danneggiati, più o meno consapevolemente, con alta probabilità). Non è una buona ragione per perseverare nell’oscurantismo e nella barbarie.
10 novembre alle ore 14.42 · Mi piace · 5

Enrico Bossolasco Quindi antonella faresti morire tuo figlio o il
tuo animaletto? E parli di amore? Non lasceresti morire nemmeno te stessa, facile parlare finché sei in salute…
10 novembre alle ore 16.35 · Mi piace

Stefano V Voltemort Siamo seri forza…
10 novembre alle ore 17.52 · Mi piace · 1

Stefano V Voltemort Chi ama gli animali non li ammazza per
profitto, farete la classica figura da gente ignorante che non conosce nemmeno il suo lavoro. Allevatori? Che lavoro è uccidere dopo una vita di schiavismo di poteri innocenti che non vi hanno fatto nulla? E la chiamate cultura? La vera cultura è ben altro
10 novembre alle ore 17.57 · Mi piace · 3

Fabio Donnini Chi ama gli animali ammazza degli animali per
sfamarli, nel caso siano carnivori/onnivori. Chi ama gli animali ama anche la propria specie, appartenente al genere animale, ed è portato a privilegiare la propria specie, così come è portato a privilegiare il gatto domestico alla mucca da macello. E per quanto l’ allevamento abbia un risvolto commerciale, nasce innanzitutto per filantropia, tantevvero che siete i primi ad ammettere implicitamente che, se usassimo l’ allevamento dell’ Occidente per sfamare il terzo mondo, allora l’ allevamento diverrebbe più etico. Ma qualcosa mi fa dedurre che anche in tal scenario, scassereste comunque la minchia inventando altre paure surreali.
10 novembre alle ore 18.20 · Mi piace

Enrico Bossolasco io non li ammazzo ma li mangio dato che sono
onnivoro. Mica però mi invento che chi sradica, uccidendo, la lattuga non ama il verde… La cultura parte dal rispettare le persone invece di far loro la guerra per opinioni totalmente soggettive. Poi mi chiedo, ogni volta che usi farmaci testati o usi il tuo pc pieno di COLTAN (cerca cerca), non ti senti complice? Anche gli animali domestici sono schiavi secondo te? Posso dare crocchette di origine animale al mio cane oppure criticate anche questo? Se vogliamo parlare seriamente dobbiamo essere obiettivi ed a quanto pare su facebook risulta difficile…
10 novembre alle ore 18.33 · Mi piace

Marieclaire VeganMom ma soprattutto informati…voi nuotate
allegramente nell’ignoranza…
10 novembre alle ore 18.56 · Mi piace · 1

Marieclaire VeganMom Enrico,ma se io decidessi di mangiarmi
quel bel cagnolino che sulla foto del profilo ,che diresti?
10 novembre alle ore 18.58 · Mi piace

Enrico Bossolasco Che in italia è vietato. In cina lo assaggeró.
Quel cagnolino l’ha salvato la sperimentazione, comunque, quindi non sarebbe vivo se ascoltassero te, per fortuna non lo fanno. Ma poi tu sei quella che lascerebbe morire suo figlio, non puoi proprio dare lezioni di umanitá a nessuno.
Piuttosto stefano, se ami la natura rispetti la natura onnivora dell’uomo! Il resto son scelte personali, tutte rispettabili, ma non saranno mai legge, non illudetevi.
10 novembre alle ore 19.04 · Mi piace

Linda Andreoni scelte personali si, ma se vanno contro natura
non puoi dire che ne sei favore, la ami o proteggi. non puoi proprio permetterti di metter bocca sull argomento se per una tua scelta personale non rispetti la natura (partendo proprio dalla propria)
10 novembre alle ore 19.10 · Mi piace

Enrico Bossolasco Tanto son così, attaccano, allora noi
rispondiamo con calma argomentando, loro spariscono senza rispondere salvo poi riapparire per un nuovo attacco, ignorando tutto quanto detto prima, ed il ciclo ri inizia fino a quando si stufano. Non sono persone mature disposte a mettersi in discussione, non hanno un briciolo di umiltá.
10 novembre alle ore 21.45 · Mi piace

Cico Ventura Ah Enrico, siamo noi quelli che ripetiamo la tiritera?
Ma se sotto l’altro post Linda Veg Tomasello ti ha piazzato 18.000 link che ti hanno ammutolito…. ma per favore…
10 novembre alle ore 22.20 · Mi piace · 1

Cico Ventura Linda Andreoni, tu sei pericolosa; devi attaccarti alla
canna del gas.
Noi siamo quelli fatto con lo stampino? hahaha!!!
Quali sono invece le tue idee sovversive che non ti sono state inculcate dalla nostra marcia societá??? dai, fammi ridere.
10 novembre alle ore 22.28 · Mi piace · 1

Linda Andreoni le mie idee sono attinenti e conformi alla mia
natura, alla natura stessa e al mondo. Siete voi che siete un pericolo per la natura e la terra.
Siete inrispettosi anche di voi stessi come potete pretendere di avere rispetto per gli altri, per la natura e gli animali? IMPOSSIBILE
Imarate qualcosina della vita poi tornate a parlare che vi conviene.
10 novembre alle ore 22.40 · Mi piace · 1

Enrico Bossolasco Quale altro post? Se me lo son sfuggito
rispondo volentieri. Incredibile poi, ogni volta che inizi un discorso con qualcuno interviene qualcun altro in sua difesa ed i discorsi si arenano… Qua sopra c’é scritto abbastanza da mettervi a tacere, ma voi non volete vedere le vostre continue contraddizioni quindi è meglio lasciarvi ai vostri deliri e continuare allegramente la propria vita. Naturalmente onnivora.
Domenica alle 0.23 · Mi piace

Cico Ventura Mah… io con dispiacere (in questa sede) mi
arrendo.
Non capisco se il vostro é orgoglio, invasamento totale o ottusa stupiditá, ma qualunque cosa sia é disarmante.
Domenica alle 15.17 · Modificato · Mi piace · 2

Enrico Bossolasco Ciao grazie!
Domenica alle 16.19 · Mi piace

Aldo Liberto “The vegetarian manner of living by its purely
physical effect on the human temperament would most beneficially influence the lot of mankind”
Albert Einstein
Domenica alle 19.48 · Mi piace · 1

Clarissa Prevosti preferisco cedere il mio letto ad un maiale
pittosto che a gente come voi…di sicuro, come dimostrano innumerevoli test , è più intelligente di molta gente che ha scritto qui. chiudo con una significativa e verificata citazione : “Verrà un tempo in cui considereremo l’uccisione di un animale con lo stesso biasimo con cui consideriamo oggi quella di un uomo.” Leonardo da Vinci.
Domenica alle 19.50 · Mi piace · 5

Alessandro Manente guardate che avete sbagliato il disegno. la
stalla sotto l’avete presa dalla pubblicità del mulino bianco per caso? credete che sia davvero naturale allevare gli animali come sono allevati oggi? più naturale che vivere “di erbette” come noi veg*ani?
Domenica alle 19.53 · Mi piace · 1

Quello che i vegan (non) dicono movimento politico
culturale ??? bella cultura…c’è proprio bisogno in questa società di andare a caccia..è essenziale ! non si può neanche definire sport..se fosse uno sport entrambe le parti saprebbero quali sono le regole..entrambe avrebbero un fucile..ne avete tanta di morte intorno ma no..non basta mai…quando si dice che la mamma dei co**** ni è sempre incinta…movimento politico culturale..ma andate a leggervi dei bei libri..che magari di cultura ne acquistate di +.
Domenica alle 19.55 · Mi piace · 3

Emma Magnetto Oh mio dio!:S ma perché non vi rinchiudono
tutti in un manicomio?ma é normale che odiate gli animali!poveri,siete gelosi che abbiamo un cervello,il vostro si é rifiutato di svilupparsi dalla nascita!;)
Domenica alle 20.05 · Modificato · Mi piace · 5

Fiammetta Colangelo http://www.liberazione.it/rubrica-file/
Onu—La-dieta-vegana-salver–il-mondo—-LIBERAZIONE-IT.htm
Onu: «La dieta vegana salverà il mondo» – LIBERAZIONE.IT
http://www.liberazione.it
Le Nazioni Unite per la prima volta indicano la transizione verso una dieta priv…Visualizza altro

Domenica alle 20.18 · Mi piace

Fiammetta Colangelo ma è vero che la vostra organizzazione
riceve fondi statali???
Domenica alle 20.23 · Mi piace · 1

Linda Andreoni Clarissa pure tu zoofila? ti accoppi con i maiali?
brava potra pure un maiale a letto con te ed estinguetevi pure per mancanza di eredi ^_^
Tanto voi “amate” gli animali, è questo che conta.
Domenica alle 22.00 · Modificato · Mi piace

Andrea Amasio L’uomo è onnivoro? AHAHAH ma chi ve lo ha
detto? McDonald’s? Svegliaaaa Struttura fisica:
predatoria con artigli, canini e molari appuniti nei carnivori ed onnivori.
Non offensiva, unghie piatte e senza artigli in erbivori e uomo.

Mascella: si muove solo giù e su in carnivori ed onnivori, anche lateralmente in erbivori e uomo.

Ghiandole salivari: piccole nei carnivori, ben sviluppate in onnivori, erbivori e uomo.

Saliva: reazione acida in carnivori ed onnivori, alcalina in erbivori ed esseri umani.

Pitalina (enzima digestivo contenuto nella saliva che scinde gli amidi in zuccheri solubili): non presente in carnivori ed onnivori, presente in erbivori ed esseri umani.

Urine: reazione acida in carnivori ed onnivori, reazione alcalina in erbivori ed esseri umani.

Stomaco: capacità del 60-70% del volume totale del tratto digestivo in carnivori ed onnivori, meno del 30% negli erbivori, dal 21 al 27% nell’uomo.

Ph minore o uguale a 1 (con cibo in stomaco) in carnivori ed onnivori, ph= 4-5 (con cibo in stomaco) in erbivori ed esseri umani.

Produzione di HCl (acido cloridrico, costituente principale dei succhi gastrici atti a digerire sopratutto le proteine e a rendere assorbibili alcuni minerali): nei carnivori dieci volte maggiore rispetto agli erbivori, negli onnivori meno dei carnivori ma sempre maggiore rispetto agli erbivori. Pochissima produzione di HCl invece in erbivori ed esseri umani.

Persistenza nell’organismo della tossina della carne: rimane in circolo poche ore nei carnivori, un po di più negli onnivori ma decisamente meno rispetto all’uomo. Nell’uomo rimane in circolo fino a altre 140 ore dopo l’assunzione.

Tubo digerente: 3 volte la lunghezza del corpo nei carnivori, 10 volte la lunghezza del corpo in onnivori ed erbivori, 12 volte la lunghezza del corpo nell’uomo (questo fa si che la carne transiti a lungo nell’organismo, putrefacendosi e diffondendo tossine).

Produzione di uricasi (enzima necessario a neutralizzare l’eccesso di acido urico derivante dal metabolismo delle proteine: presente in carnivori ed onnivori, assente in erbivori e essere umani.
Domenica alle 22.24 · Mi piace · 2

Linda Andreoni Andrea torna alle elementari che è meglio non ne
hai detta mezza giusta.
Domenica alle 22.35 · Mi piace

Andrea Amasio Tu torna pure a mangiare carogne; carino il
cavallo che hai nell’immagine di copertina, lo hai gia mangiato o è troppo carino? Sai, essendo onnivora…
Domenica alle 23.16 · Mi piace · 1

Linda Andreoni tu vai pure a mangiare vegetali in putrefazione
che son buoni carichi di diserbanti ^_^
no quello in copertina mi serve ad altri scopi
Domenica alle 23.22 · Mi piace

Andrea Amasio
😀 i vegetali non vanno in putrefazione genio,
gli animali che mangi tu si prendono gli antibiotici e in piu il mangime con i famosi diserbanti, vuoi un applauso per questo?
Domenica alle 23.25 · Mi piace

Linda Andreoni i vegetali non vanno in putrefazione????
HAHAHAHAHAHAHAHAHA
ignoranza dilagante… asp che questa merita… soridi…

Gli animali che mangio io non prendono nulla, nemmeno i diserbanti delle piante, pensa alle tue verdure in decomposizione che è meglio sei assassino tanto quanto me, anzi io almeno so da dove viene il mio cibo tu? non credo proprio vista l’ignoranza.

http://www.ecologicacup.unile.it/rif_09decomposizione.aspx
EcoLogicaCup – La decomposizione
http://www.ecologicacup.unile.it
LA GARA. info. regolamento. come si svolge. iscrizione. allenamenti. vincitori. premi. calendario. archivio news. contatti

Domenica alle 23.51 · Modificato · Mi piace

Enrico Bossolasco Il solito copia incolla pieno di imprecisioni.
L’uomo é onnivoro, trovami una pubblicazione su pubmed che affermi il contrario!
Domenica alle 23.58 · Mi piace

Linda Andreoni ma soprattutto…. I VEGETALI NON SI
PUTREFANNOOOOOOOOO peggio della plastica… mio dio che inquinamento che devono produrre visto che crescono, si sviluppano, si moltiplicano, nascono ma… non muoiono e NON SI PUTREFANNOOOOOOi…
Che ignoranza… veramente… poi vorrebbero insegnare qualcosa… ma uscissero dalle favolette per bambini di 1 anni forse sarebbe meglio.
Lunedì alle 0.20 · Modificato · Mi piace

Stefano John Strina Cristo santo, cosa mi tocca leggere…
milioni di anni di evoluzione buttati nel cesso. Tutta colpa del benessere. Quando si stava male c’era poco da fare, si mangiava e senza farsi dei problemi. E di internet: tutti san tutto ma nessuno sa niente. Inventeranno la macchina del tempo, andrò a vivere nel medioevo. E pazienza se non ci sarà internet. Per lo meno non ci saranno neanche vegani invasati…
Lunedì alle 2.27 · Mi piace · 2

Andrea Amasio Assassino io? Ma tu sei come il bue che dice
cornuto all’asino… prima di tutto i vegetali non hanno un sistema nervoso, non sentono dolore e non provano sentimenti, e questo lo dice la neurobiologia vegetale, vatti a leggere qualcosa va… secondo vuoi paragonare l’inquinamento da coltivazioni vegetali a quello degli allevamenti? Ma tu vivi sulla luna o sei cieca… 18% dell’inquinamento mondiale causato dagli allevamenti… piu del settore dei trasporti. Hai mai sentito parlare di inquinamento da deiezioni? Per quanto riguarda la salute, perchè non ti togli i paraocchi e ti leggi qualcosa su The China Study? Siete proprio ridicoli… Quell’altro che aspetta la pubblicazione che l’uomo è onnivoro o fruttivoro… scoprilo tu stesso, anzichè ascoltare le favole di medici e dottori, come fanno gia milioni di persone e scoppiano di salute… siete dei poveracci proprio…
Lunedì alle 10.31 · Mi piace · 1

Andrea Amasio Per non parlare che piu della metà delle
coltivazioni sono proprio per fare ingrassare gli animali, che faranno ingrassare gli egoisti… e poi si lamentano quando si ammalano, l’ignoranza è proprio una brutta bestia
Lunedì alle 10.34 · Mi piace · 1

Enrico Bossolasco ‘prima di tutto i vegetali non hanno un sistema
nervoso, non sentono dolore e non provano sentimenti’
Quindi tu mangeresti una persona in coma irreversibile? I vegetali sono vivi tanto quanto gli animali

‘The china study’

Ok ho capito tutto, un altro che crede all’unica pubblicazione proveg, perlatro nemmeno riconosciuta a livello medico (certe cose bisogna dimostrarle), di diversi anni fa (scientificamente parlando, preistoria)… L’uomo é onnivoro, tu puoi mangiare cosa vuoi, ma l’uomo resta onnivoro, copiaincollare qualcosa da siti non scientifici non é una prova.
Lunedì alle 11.05 · Mi piace · 2

Andrea Amasio I vegetali sono vivi ma non provano dolore, non
gli stai facendo del male quando li tagli… il dubbio che i vegetali soffrano, dovrebbe giustificare lo sterminio degli animali secondo te? Su the China study sono i dati che parlano, non gli interessi delle multinazionali di produzione di carne e latte. Un mondo senza carne è possibile, non serve la dimostrazione che l’uomo sia onnivoro, serve solo mettere da parte l’egoismo e agire attivamente con una scelta semplice, che migliora l’ambiente e la salute. Se pensi che la carne sia fondamentale, prova tu stesso, sulla tua pelle a evitarla per un po e ti accorgerai tu stesso, senza ascoltare medici onnivori e medici vegani qual’è la verità 🙂
Lunedì alle 11.17 · Mi piace

Enrico Bossolasco Dati di parte, di anni fa, nel contesto cinese.
Non sono stati pubblicati su pubmed, é tutta fuffa, la statistica si puó manipolare, la scienza si deve dimostrare. Tutte le pubblicazioni che ci indicano come onnivori? Tutti corrotti, al saldo delle multinazionali? Il solito complotto? Vedo che hai evitato la provocazione sull’ipotesi coma irreversibile, eppure segue il tuo ragionamento! In natura esistono gli onnivori, non c’é solo bianco e nero… Poi c’é chi nutre i cani a vegetali, se questo è amare la natura…
Lunedì alle 11.29 · Mi piace · 1

Marieclaire VeganMom Ragazzi..secondo me perdete tempo
con ste gente.Lasciate che sia il tempo a prenderli a sberle in faccia :)si sa..mangiando derivati animali possono formarsi tumori..intolleranze…e magari..puó capitare che un ossicino rimanga incastrato in gola…ooooopssssss 😛
Lunedì alle 11.38 · Mi piace · 3

Marieclaire VeganMom Scherzi a parte…lasciateli perdere..I
muri di casa mia sono piú ricettivi.Sul serio.
Lunedì alle 11.40 · Mi piace

Enrico Bossolasco Infatti é tempo perso insegnare la
contronatura… Poi tu sei quella che lascerebbe morire il proprio figlio pur di salvare un maiale, per cui non puoi fare la morale su nulla!
Lunedì alle 12.03 · Mi piace

Enrico Bossolasco Piuttosto guardate quanti neonati (o
comunque bambini piccoli) sono morti a causa di una dieta veg imposta in maniera innaturale dai loro genitori… Andate su google, i casi sono numerosi… Ma sará anche questo un complotto immagino!
Lunedì alle 12.26 · Mi piace

Enrico Bossolasco Ah, giusto per specificare, anche ad
esagerare col grano si diventa celiaci, embé? Quindi tu auguri la morte anche ai tuoi parenti onnivori? Pazienta, tempo qualche anno e saremo tutti morti prematuramente così potrete controllare il mondo nei secoli dei secoli dato che i vegani in media vivono tra i 250 ed i 300 anni… Ahahah, certo che ne sparate, appena vi sbugiardano imperterriti continuate, mai un passo indietro, mai un segno di umiltà, il vostro amore é paragonabile alla cristianità dei mafiosi!
Lunedì alle 12.33 · Mi piace

Emilio Ferrero Ma non sparate cazzate!!
Lunedì alle 13.21 · Mi piace

Linda Andreoni I vegetali non hanno sistema nervoso centrale,
se è per questo nemmeno la medusa cubo lo ha, eppure questo caro esserino ha piu occhi di te e piu sviluppati, eppure non dovrebbe essere in grado di elaborare nessuna informazione.
Studi recenti stanno dimostrando proprio come i vegetali siano in grado di comunicare (COMUNICARE sai cosa vuol dire questa parola? e cosa implica?) tra di loro in caso di parassiti o pericoli, il come siano in grado di SCEGLIERE (e questa? sai cosa comporta?) la direzione dove mandare le radici per trovare il cibo, in un labirinto privo di nutrimento, e il nutrimento dalla parte opposta le radici sono andate a colpo sicuro lungo le gallerie e gli ostacoli del labirinto, senza mai sbagliar nulla, meglio e piu sicure di qualsiasi altra cvia posta nella stessa situazione, quindi si, qualcuno deve leggere e studiare ma non sono certo io.

I dati su the China study sono sono gonfiati e pompati come il peggior dopato al mondo.

Per il fatto onnivori, l’umo è onnivoro e io accetto la mia natura, la apprezzo e è una sclta naturale ed istintiva. Tu ripudi e disprezzi la natura e la vita stessa fecendo scelte non attinenti alla tua natura, il resto sono solo fregnace di un bambino piagniucoloso.
Lunedì alle 13.29 · Mi piace

Linda Andreoni gia… SI le piante se non si putrefanno inquinano
piu di tutto il petrolio e gli allevamenti messi assieme dell intero universo.
A proposito, mi spieghi come è possibile che il 18% dell’inquinamento mondiale sia maggiore del rimanente 82%?
Lunedì alle 13.31 · Mi piace

Eleonora TheMatrix Marrani queste cose mi fanno incavolare
da morire: uno si dice contro le crudeltà inutili contro gli animali e saltano fuori vignette insensate come questa o commenti sugli psicologi per cani.
La razza umana non ha davvero mezze misure.

E in ogni modo “culturale” e “caccia” non stanno proprio bene in una sola frase…. proprio no.
Lunedì alle 14.07 · Mi piace · 1

Gatto Col Sombrero [E in ogni modo “culturale” e “caccia” non
stanno proprio bene in una sola frase…. proprio no.]
Dipende dar tipo de cultura. nella cultura dei cacciatori, er fucile prende er posto der fallo, e quindi misurano la loro potenza sessuale dar numero de uccelli che fanno fuori (altri simboli fallici)
Lunedì alle 16.05 · Mi piace · 1

Bruna Fatticazzituoi OH ADESSO CACCIANO ANCHE IL FATTO
CHE ALIMENTIAMO I NOSTRI CANI A VEGETALI AHAHAHH no avete ragione non è naturale..intanto il mio primo cane alimentato a vegetali è morto alla veneranda età di 22 anni e in tutta la sua vita è andato dal veterinario 4 volte tutte e 4 all’inizio quando fu sequestrato ad un cacciatore…la sua vita l’ha passata tra cuscini coccole e grandi corse nei prati non in una gabbia con altri poveracci e da cane poco affamato non ha battuto ciglio quando come nuovo coinquilino abbiamo preso un coniglio..che naturalmente avrebbe dovuto inseguire ed uccidere no?ma statevi zitti che ci fate una miglior figura
Lunedì alle 16.17 · Mi piace

Enrico Bossolasco Se ami il cane lo nutri secondo la sua natura.
Ma per quanti cani vedo col maglione, non mi stupisco più di nulla…
Lunedì alle 16.32 · Mi piace

Marcello Conte Questa vignetta denota il vostro basso livello
culturale e intellettivo…siete già storia 😉
Lunedì alle 16.54 · Mi piace · 5

Gatto Col Sombrero ma stupidi vegani ! perchè obbligate cani e
gatti a magnà verdura? se proprio dovete torturà quarcuno, obbligate a magnà verdura sti cojoni che vanno a caccia. comunque, fra cacciatori e talebanimalari, è un bel testa a testa de cojonaggine
Ieri alle 10.41 · Mi piace

Silvia Paola Bestie già ci siete
^_^
Ieri alle 13.35 · Mi piace

Simone Narda “Civilta’” rurale…civilta’ eh !?!.Alla faccia della
civilta’,e del rispetto!!!!!Voi cacciatori vi dovete solo che vergognare ad usare queste parole : civilta’ e rispetto.Che razza di gente si permette di dire che è civile e che rispetta l essere vivente, e per di piu’ parla di cultura,tradizioni ecc, quando di mezzo ci sono dei poveri esseri viventi che vengono sparati,uccisi,torturati per il proprio piacere,divertimento e passatempo!Vi rendete conto ???? Mi sa di no ! E’ questo è il brutto purtroppo!Se foste voi ad essere presi di mira e impallinati,o ad essere essere pescati con un bell amo infilato in bocca e tirati su ,come la pensereste ??Prima di fare sciocchezze e di parlare a vanvera,mettetevi nei panni di queste povere bestiole.Il fatto è che non siete voi ad essere presi di mira ( anche se per sbaglio ogni tanto ci scappa il morto per la vostra mira del cavolo, e negligenza… tettagli va).Basta con queste uccisioni,basta !Andatevi a trovare un altro passatempo, e non parlate di cultura,tradizioni e di gente ( cacciatori) a cui vengono calpestati i propri diritti.I diritti degli animali li state calpestando voi con la vostra ignoranza,avidita’,gola e egoismo!Svegliaaaaaaaaaa siamo nel 2012,non abbiamo bisogno di cacciare per sopravvivereeeeeeeeeeee ahooooooo!!!
Ieri alle 13.47 · Mi piace

Enrico Bossolasco L’homo sapiens ha sempre cacciato,
nutrendosi delle prede, é la sua natura e non è certo l’unico predatore sul pianeta. Cosa non vi piace dunque della natura?
Ieri alle 13.51 · Mi piace

Simone Narda Enrico..apri gli occhi…oggi l ‘uomo non ha bisogno
di cacciare o di mangiare animali per vivere,lo fa solo per la gola e per il proprio “bisogno” di sfogare l IO annoiato!Siamo esseri “intelligente” ,razionali e creativi.Ne possiamo fare a meno dell olocausto animale!
23 ore fa · Mi piace

Manuela Lucchesi non capisco cosa c’entra la cultura con la
caccia, fra caccia “legale”, bracconaggio, pellicce, veleni usati per le coltivazioni, siamo riusciti a distruggere centinaia di speci animali e stiamo distruggendo il nostro pianeta… cosa c’è di culturale in questo? Io NON sono vegana, ma sono un’abitante di questo pianeta, che stiamo distruggendo giorno dopo giorno. Credo che dovremmo avere più rispetto della natura perchè ne siamo parte anche noi.
23 ore fa · Mi piace

Alessandro Labemano ma scusate voi ve la prendete tento con
noi cacciatori, ma sapete quanti animali , uccelli, insetti( o loro non fanno parte degli animali) muoiono a causa dei veleni che si utilizzano per far si che le vostre verdure crescano belle….. per non parlare poi dei concimi chimici, che vengono utilizzati, che bruciano il terreno, e gli insettti del sottosuolo muoiono….il problema è che voi vedete sempre la psgliuzza nell’occhio dell’ altro e non vi accorgete che voi avete una trave…o per lo meno la create…adesso direte…” noi ci cibiamo di agricoltura biologica”… a si e con cosa si concima il campo?????? con gli escrementi naturali….. e chi crea concime animale?????? gli animali che gli allevatori allevano…… e perchè li allevano????? perchè li mangiamo noi………se poi foste ben informati, la caccia è nemmeno l’1% della mortalità degli uccelli…. e gli altri per cosa muoiono????? cosa pensate che l’uccello che becca un frutto con sopra maree e maree di veleno poi rimanga vivo????? e se scarseggiano gli insetti cosa mangiano gli uccelli….a proposito, noi no cacciamo le api, come mai c’è una moria così alta dio api???? siamo noi cacciatori?????…. come mai le rondini non sono più così tante???? avete visto ancora qualcuno a cacciare le rondini????….poi se qualcuno maltratta gli animali anche io mi arrabbio, perchè non ha senso abbandonare un cane, se il cane c’è l’hai lo curi con amore , e comunque noi cacciatori i nostri cani li amiamo e li adoriamo , forse più di voi… che tanto parlate….noi i nostrio cani , o uccelli, non li abbandoneremo mai , e non li daremo mai a nessuno per tutto l’oro del mondo……
23 ore fa · Mi piace · 1

Linda Andreoni gli animali non hanno diritti, non piu di quelli che
gli permette la natura, e la natura permette uccisioni e il cibarsi di altri animali.
Se vuoi che abbiano ei diritti devono avere anche dei doveri, paga le tasse il tuo cane? va a lavorare il tuo cane? Va in un tribunale se infrange una legge?
Se avessero diritti (quindi doveri) se calpesti una formica andresti in carcere per assassinio, se uccidi un insetto andando in macchina uguale.
Poi ci sarebbe da far rispettare tali diritti anche agli animali, il gatto che usccide l’uccellino o il topo dovrebbe essere processato e messo in carcere per assassinio, idem qualsiasi predatore che uccide la sua preda.
Senza contare le proprieta, tutte le formiche che sono nel mio giardino, le lumache ecc ecc dovrebbero pagarmi un affito altrimenti sloggiare, gli insetti che vengono a cibarsi del nettare dei miei fiori dovrebbero pagarmi tale prodotto visto che equivarrebbe al nostro fare la spesa.
Vedi quante implicazioni portano i tuoi diritti agli animali? lascia i diritti all uomo che li ha creati, e all uomo per i quali sono stati creati.
Se gli animali vorranno entrarne a far parte che presentino richiesta ai tribunali, al comune o a chi di dovere e allora e SOLO allora potremmo rivalutare tale possibilita con tutte le implicazioni che comporta.
22 ore fa · Mi piace · 2

Enrico Bossolasco Simone, spiacente, seguo solo la natura, la
stessa che ha reso l’uomo predatore e non preda, la stessa che ci ha reso onnivori. Mangia cosa vuoi e lascia che il prossimo faccia altrettanto!
22 ore fa · Mi piace · 2

Grillo Parlante AHAHAHAHAH quante cazzate soprattutto gli
ultimi 2commenti
17 ore fa · Mi piace · 1

Lara Lush penso che tantissime donne preferirebbero dormire con
simpatici animali che con certi stronzii lol
14 ore fa · Mi piace · 1

Melissa Melz Pagliacci noi eravamo li ma ve ne siete ben guardati
dall’avvicinarvi…solo se davanti c’è mamma DIGOS…siete solo dei conigli…cacciatore allevatore stessa merda stesso odore!!!
14 ore fa · Mi piace · 1

Lara Lush Melissa lascia perdere…. questi che danno colpa agli
animali di puzzare mentre sono loro…domandatelo alle vostre mogli….
14 ore fa · Mi piace · 1

Lara Lush Linda ma tu ci sei o ci fai?
14 ore fa · Mi piace

Melissa Melz Linda ma sei ubriaca?
13 ore fa · Mi piace

Gatto Col Sombrero perchè se un animale uccide un omo, è
FEROCIA, ma se un omo uccide un animale, è solo SPORT?
6 minuti fa · Mi piace

Annunci

Un pensiero su “UNA SIMPATICA VIGNETTA PER LA MANIFESTAZIONE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...