SOMBRERATA SUL CASO HARLAN: ECCO IL VERO VOLTO DEGLI AINMALISTI: PACIFISTI O TERRORISTI? AFFIDERESTE LORO IL VOSTRO GATTO? (prima parte)

  1. TAMARA V  ha pubblicato qualcosa sullaCorrezzana pro Harlan. Gli animalari sono dementi

  2. questa signora di Correzzana dovrebbe nascondersi. Forse non sa cosa succede agli animali li dentro. Che si faccia un giro e poi vediamo se sono gli animalisti i talebani. Fai schifo
    • A Matteo Samuele Spini piace questo elemento.
    • BETTY C  Cosa succede li dentro Silvia?
    • Silvia Eid perchè non ci stai tu chiuso dentro una gabbia?
    • Silvia Eid A Claudio Prencipe: mi spiace deluderti. ma i miei capelli sono naturali. E poi penso che ci sono tanti esseri umani che dovrebbero stare in galera e invece sono a spasso. La libertà non è una prerogativa degli esseri umani, tutti gli esseri viventi hanno il diritto alla libertà e soprattutto hanno il diritto di vivere. Ma questa sottigliezza lei non la coglie, lei non ci arriva.
    • Silvia Eid A Mirella: hai ragione Mirella, certa gente è nata male, dovrebbero passare loro quello che passano gli animali. Ciao
    • A
  3. Harlan…sotto a chi tocca !!!! conviene che comincino a prenotare gli schieramenti di carabinieri… dopo Montichiari, sfonderemo solo porte aperte. Le coscienze si stanno svegliando. La falsa scienza stà tramontando. I servitori dell’ignoranza andranno a raccogliere le banane in Africa. Una cosa è certa: quelle gabbie maledette saranno aperte !
    • A 2 persone piace questo elemento.
    • GIORGIO L   Sì, intanto GH è tutt’altro che chiusa e dovremo risarcire tutti di tasca nostra per colpa di qualche testa di cazzo.
    • Sabry Paghy hahhaah, la signora francese rischia la galera…spero si sia messa da parte i quattrini per gli avvocati…….
    • GIORGIO L   Beh, e cosa le si contesta? Sentiamo?
    • Sabry Paghy deh…ci sei o ci fai? già solo 100 cadaveri nel freezer bastano a metterle le manette. Le autopsie sono state eseguite: cani soppressi per dermatiti curabilissimi. E in Italia questo “piccolo” fatto è un reato penale.
    • GIORGIO L   Ah sì? In manette perché seguono la procedura di smaltimento cadaveri? Sai, i cani non sono immortali.
    • Sabry Paghy conosci il significato della parola autopsia? sostieni la scienza e poi non ti fidi di cosa riscontrano? un bel dilemma !!!
    • GIORGIO L  Quelle dell’accusa sono solo supposizioni non supportate da prove.
  4. vergognatevi, questa pagina è una mostruosità, carnefici, assassini. ma cosa credete che sia Harlan, la fabbrica del cioccolato di WILLY WONKA
  5. Elisa Cezza ha condiviso un link.
    Biologa e con la sclerosi multipla: “Ecco perché dico no alla vivisezione”
    Susanna Penco è una biologa e lavora come ricercatrice all’Università di Genova, ha 49 anni, e da 16 anni è affetta da sclerosi multipla. La sua proposta: fare da
    • ANTONIO U   3 pubblicazioni in totale. Wao.
    • Elisa Cezza scusi… mica ho capito… un ricercatore lo si valuta in base a quante pubblicazioni…? facciamoci mandare il curriculum vitae della dott.ssa, così lo mettiamo ai voti e mettiamo ai voti la sua attendibilità, sicuramente noialtri ne saremo in grado.
      ah, sì, poi vediamo quante pubblicazioni dei lavoratori di harlan e vostre che si sperticano per spiegarci con valide argomentazioni quanto sia necessarie e utile la sperimentazione sugli animali. allora su questa base, non capisco perchè dovrei darvi retta. adios a todos.
    • ANTONIO U   Scusa ma un ricercatore a 50 anni che ha prodotto 3 pubblicazioni mi fa un po’ ridere xD
    • ANTONIO U   Harlan è un allevamento, non valuti uno stalliere in base a quanti articoli peer reviewed ha prodotto.
  6. Io invece farò di meglio si questi sedicenti cittadini cioè segnalare la pagina è l’uso improprio che viene fatto dell’ immagine di un bambino che non ha alcuna attinenza con il contenuto di quanto scritto dalla sciura Maria, casalinga in carriera nell’azienda Harlan. Saluti
    • A 6 persone piace questo elemento.
    • GIORGIO L  Segnalare la pagina per l’uso improprio di un immagine? xD

      http://www.federfauna.org/newss.php?id=7482

    • Diego Vincenzo Agrillo Immagine di bambini;)
    • GIORGIO L   E quindi? Cosa c’è di improprio, non è illegale, a differenza di ciò che ha fatto L’olocausto animale, come riportato dal link.
    • Diego Vincenzo Agrillo Ma sei la sciura Maria? Xchè sei cosi nervoso?
    • GIORGIO L  Beh, sai, c’è un gruppetto di persone che vorrebbe fermare la ricerca in italia. La cosa non mi fa molto piacere.
    • Diego Vincenzo Agrillo Quindi. Se ho ben capito, dovresti essere il marito della sciura Maria, ricercatore Harlan preoccupato del proprio posto di ricercatore, posizione del tutto legittima ma ci” azzecca “la foto del bambino e la ricerca scientifica in generale con i tuoi problemi? Esistono metodi alternativi a quella praticati su animali? È necessario che la ricerca si avvalga di animali senza l’uso dell’anestesia xesempio? Vuoi dirmi che invece con l’anestesia su una cavia da laboratorio quel bambino della foto morirebbe x malattia? La verità caro ricercatore è assai più banale cioè la difesa di rendite di posizione ottenute da parte di chi lavora nella ricerca che verrebbero azzerate qualora fossero introdotti metodi scientifici
      5 settembre alle ore 23.46 tramite cellulare · Mi piace · 1
    • Diego Vincenzo Agrillo Alternativi! Tutto li
    • Diego Vincenzo Agrillo Per essere precisi vorrei ricordare che a Montichiari l’allevamento di beagle è stato posto sotto sequestro e i gestori oggetto di indagini x intervento della Magistratura e non x effetto di un gruppetto do oscurantisti Talebani.
    • GIORGIO L   Vero anche quello, e la cosa mi secca molto. Vedremo come andrà a finire, anche se per me la Magistratura ha sbagliato ad esporsi (ed esporre noi cittadini) così tanto, dato che se si sbaglia si deve ripagare tutto di tasca noistra.
    • GIORGIO L   Metodi alternativi che sostituiscano in toto la sperimentazione ne esistono? No purtroppo, ed ecco perché, purtroppo, la sperimentazione è ancora necessaria.
    • Diego Vincenzo Agrillo Giusto x inciso ho letto l’articolo di Federfauna e devo dire che è un capolavoro di congetture incredibili dove partendo da imnagini di cani ammazzati in un certo modo che potremmo definire cruentoin quanto si è voluto evitare di esporre le foto dei corpi sostituendoli con pupazzi ció diventa motivo x paventare una truffa x estorcere soldi a ignari lettori da parte di cattivissimr associazioni Onlus. Dove le foto reali di cani massacrati con bastoni da parte orientali porta a negare che ci mai stato il massacro a danno dei randagi in Ucraina, vicenda che è stata oggetto di intervento ufficiale presso quwl governo da parte delle Autorità Italiane. Siamo perfino al punto di negare la morte di cavalli durante il Palio di Siena. Fatela la denuncia se volete farvi ridere dietro in Tribunale anzi fatemi sapere quando ci sarà udienza, non vottri perdermi lo spettacolo. A proposito vi suggerisco anche di assumere il patrocinio dei botticellari ( da botticelle romane”) x aver diffuso immagini stavolta vere dei cavalli che stramazzano al suolo x le vie di Roma
    • Diego Vincenzo Agrillo Fai il ricercatore o l’avvocato o il magistrato? Magari dovresti essere tu più prudente nell’esprimere giudizi sull’operato di quei magistrati non dimentichiamo che il sequestro dei cani è stato confermato non da uno ma da 2 interventi di giudici
    • GIORGIO L  Il fatto è un altro. Se io voglio vendere delle torte casalinghe, non mostrerò delle foto di torte da pasticceria di lusso spacciandole per mie, chiaro?
    • GIORGIO L  Che bisogno di usare immagini false? Per fare più presa emotiva? Beh,m questo non è lecito.
    • Diego Vincenzo Agrillo Nessuno ha venduto nulla a nessuno. Anche qui occorre ricordare che esistono le immagini di ” repertorio” sai cosa significa? Fare riferimento a un caso utilizzando immagini riferite a casi analoghi. So tratta di una trcnica giornalistica. Falsa vuol dire che quelle immagini sono costruite, finte, si riferiscono a cose mai accadute! Anche tu adoperi un linguaggio improprio a quanto vedo
    • GIORGIO L   Questo è illegale, per il semplice fatto che grazie a queste foto false le varie associazioni ricevono finanziamenti dagli ingenui. I giornali specificano sempre quando le immagini sono di repertorio.
    • Diego Vincenzo Agrillo Concetto opinabile! E Parli di illegittimo e di illegale come fossero la stessa cosa. Ripeto inoltre trattarsi di associazioni riconosciute, Onlus che non ricevono sostegni da parte di associati che volontariamente versano quote di 10 euro o venti euro. Anche qui usando un linguaggio improprio parli di finanziamento che invece x opinione comune attiene a una sfera pubblica. Di sicuro in ogni caso si tratta di iniziative di risonanza limitata rispetto al can can mesdsi in piedi x spillar soldi con i vari Telethon
  7. GABRIELE G  ha pubblicato qualcosa sullaCorrezzana pro Harlan. Gli animalari sono dementi

    Forse non ci saranno vandali…………..ma tanti imbecilli!
  8. Non mi piace! Povere scimmie… che brutta fine fanno, sono destinate alla vivisezione, che è sofferenza e morte…
    • GIOVANNI M   E’ vero, è una cosa orribile. Per non parlare dei miliardi di pomodori che ogni giorno vengono sezionati sulle tavole e poi mangiati.
  9. vergogna a tutti quanti!! la nostra salute, il nostro lavoro NON sulla pelle di animali indifesi! La scienza saprà trovare sistemi più dignitosi e i lavoratori un lavoro meno vile! BASTA SPERIMENTAZIONE ANIMALE inutile e disumana..
    • A 2 persone piace questo elemento.
    • GIORGIO L  Troverà? Bene, si è in ascolto. Parlate.
    • BETTY C   1) Parla per te. Per salvare me e i miei cari, la pelle degli animali va più che bene. O preferisci quella degli umani, nazi cara?
      2) Suggerisci questi sistemi tu alla scienza. Sono sicura che ne sai moooolto.
    • MICHELE M  siate coerenti, animalcazzari: rinunziate a qualsiasi cura medica-veterinaria, conservante alimentare, anestetico ecc. Poi potrete venire a propinar la vostra falsa morale condita da beceri discorsi antiscientifici.
    • BETTY C   Ullallà che poetessa, che filosofa dell’ultima ora. Certo che salviamo noi stessi. Non ho mai visto scimmie o cani protestare per proteggerci. Ma soprattutto, se io ho un cuore nero inchiostro, tu che vuoi fermare la ricerca perchè pensi che gli animali pucciosi abbiano bisogno di te (ci si sopravvaluta eh) di che colore ce l’hai?
    • MICHELE M  grigio granito, credo.
    • BETTY C   Probabilmente ce l’ha rosso come tutti. E come tutti, in caso si ammalasse quel suo stesso cuore, ricorrerebbe a medicinali e cure scoperte grazie alla sperimentazione animale. Incoerenti, bugiardi, poco riflessivi animalari ♥
    • MICHELE M   mah, invero… però il cervello animalaro, completamente necrotizzato dai siti Lav, laverbestia e puttanate simili, è color marrone merda.
    • Giovanni Migliorati il 20ottobre tutti a correzzana… E chiuderanno uno ad uno quei lager!
    • Teresa Garelli la differenza tra uomo e animali sta nella crudeltà e in Siria ne abbiamo uno schifoso esempio! gli animalii dividono con noi la terra NON ne siamo i padroni! dobbiamo loro rispetto. Io sono vegana e la mia salute ha avuto miglioramenti notevoli e non più bisogno di medicinali.é assurdo: mangiate tanta merda chimica usata per allevare gli animali di cui vi nutrite e poi volete ucciderne altri per testare medicine per curarvi! spezzate questa catena e staremo meglio tutti..
    • Teresa Garelli ho visto cani salvare gli umani nelle acque, nei terremoti.. e auguro sinceramente a tutti voi di non averne mai bisogno: pensate però, se non ci amassero così tanto, se di fronte a persone come voi rifiutassero il soccorso!
    • Teresa Garelli la scienza sta già facendo altre strade sperimentali il problema sono i costi: di fronte ai soldi qualsiasi morale scade..ma emeriti scienzati continuano a dichiarare INUTILI le sperimentazioni animali.. e anche per salv are lo sporco e vile “lavoro” di troppi che si continua.. a proposito anche le puttano lo chiamano lavoro..
  10. Urbano Filomena ha condiviso un link.
    Metodi alternativi alla sperimentazione animale: arriva il ‘chip’ | Esperimenti e Vivisezione – ilCa
    Un dispositivo realizzato in Olanda darà la possibilità ai ricercatori di studiare gli effetti e l’efficacia dei farmaci senza ricorrere ai test sugli animali.
    • GIORGIO L  Signora, diminuire il numero di animali non vuol dire annullare la SA. E’ quello della riduzione è il fronte verso cui ci si sta sempre muovendo.
  11. GIORGIO L  ha pubblicato qualcosa sullaCorrezzana pro Harlan. Gli animalari sono dementi

    Qualcuno di voi che protestate è mai stato in un laboratorio? Sapete davvero cosa succede là dentro? NO! E allora documentatevi parlando con ricercatori e dipendenti, non guardando video di youtube di ambulatori veterinari cinesi anni ’80.
    • A 5 persone piace questo elemento.
    • De-Nina Veggie Parlando con ricercatori e dipendenti?? Quelli che ci guadagano sulla sofferenza animale della vivisezione??? Sinceramente quella gentaglia può dire quello che vuole sanno tutti le falsità che propinano e quanto godono a guadagnarci sulla pelle animale ed umana !!! Comunque ci sono video girati all’interno di diversi laboratori, video autentici senza censure !! Video bloccati in poco tempo su you tube (chissà da chi e chissà perché)!! Piantatela con la storiella del “benessere” animale nei laboratori NESSUNO VI CREDE PIÚ !!!
    • GIORGO L  Guadagnano? Mangiano più gli animali che loro, sono pagati molto meno di un semplice operaio. Ah, certo, i video di Youtube saranno davvero attuali e faranno riferimento alla realtà della ricerca biomedica italiana…
    • Rosaria Guarino “documentatevi parlando con ricercatori e dipendenti” onesti devi continuare, sono infatti quelli che denunciano gli obbrobri di questi lager, e questo è 1, per seconda cosa mettetevi in testa che in ogni caso non ci devono essere più esperimenti sugli animali, punto!
    • GIORGIO L   Allora voi non siete contro la sperimentazione animale, ma semplicemente contro chi non rispetta le norme fissate dall’Italia e dall’Europa, dato che tutti quei video, per quanto falsi, non fanno riferimento alle procedure da manuale.
    • GIORGIO L  Vuoi bloccare quindi la ricerca biomedica?
    • Rossella Veg Granata invece di scrivere qui che non ci farà certo cambiare idea, usi meglio il suo tempo mandando in giro un pò di c.v. XD
    • GIORGIO L  Ricordo che questa pagina è a favore della ricerca, semmai siete voi che dovreste andarvene. Nel dettaglio, c.v. per cosa sta?
    • Rossella Veg Granata per cambiare lavoro… la s.a. ha i giorni contati!
    • GIORGIO L  Sì, certo, e coincidono con quelli della sopravvivenza umana.
    • GIORGIO L   Beh, vediamo. Ci sono alternative che sostituiscano in toto la SA?
    • Rossella Veg Granata sorry, la mia religione talebana mi impedisce di interloquire coi vivisettori… pardon con chi pratica s.a.
      non c’è fine abbastanza nobile da giustificare gli abomini che si commettono nei laboratori…
    • GIORGIO L  Parla di qualcosa che nemmeno conosce, e pretende di aver ragione rifiutando ogni dialogo, con che faccia? Certo, sarà proprio grazie ad una come lei che la SA sparirà.
    • Rossella Veg Granata non dialogo con chi non ha neanche il coraggio di assumersi la responsabilità delle proprie azioni, minimizzando quello che ogni giorno succede in quei posti orrendi cercando di farci passare per pazzi visionari.. non ne ho bisogno… è da poco uscito un dossier sulla vivisezione a milano… è disponibile in rete può scaricarlo anche lei e rendersi conto che le bugie che raccontate ormai non se le beve più nessuno… nel dossier ci sono censiti tutti i progetti di ricerca, con nomi cogmoni dei ricercatori, animali utilizzati e descrizione delle ricerche… oltre a pagine e pagine di strumenti di torture reperiti dai cataloghi online… difficile far passare il tutto per qualcosa accaduto negli anni ’80….
      e per chi vuole cercare da solo in rete, le pubblicazioni dei ricercatori sono pubblliche…. altro che parlare di qualcosa che non si conosce….
    • GIORGIO L  Ah sì? E questi terribili dossier dove sono? Come mai il tribunale non ne ha parlato? Ma siamo seri…
    • Rossella Veg Granata se li cerca li trova, sono pubblici…. non faccia finta di nulla…. io sono seria, lei no…
    • Rossella Veg Granata se poi proprio da solo non ci arriva a trovarlo posso aiutarla mettendole il linkda cui scaricarlo….
    • GIORGIO L Non esistono, prova ne è che non sono stati presentati dall’accusa, anche se, a sentire te, rappresenterebbero una prova schiacciante.
    • GIORGIO L   Mi passi il link, perfavore.
    • Rossella Veg Granata guardi che io non parlo di gh…. un attimo e arriva il link…
    • GIORGIO L  A che fonti fa riferimento il dossier? Non ne è indicata nemmeno una.
    • Rossella Veg Granata puoò prendere ciascuna info e verificarla personalmente sul web… non mi dica che non conosce nanche un sito di pubblicazioni di ricercatori… per le aziende che forniscono gli strumenti per stabulari e altri strumenti di tortura ci sono citati i siti web… insomma è tutto in rete, chiunque può verificare da se…
    • GIORGIO L   No, perché non c’è alcun rimando, è quello il senso della fonte. Il sito affidabile è Pubmed e li non ho trovato nulla. Guardi un po’ lei, visto che è così facile e ovvio.
      http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed

      www.ncbi.nlm.nih.gov

      PubMed comprises more than 22 million citations for biomedical literature from MVisualizza altro
    • Rossella Veg Granata guardi non voglio pensare che lei non sia capace dii fare una ricerca, piuttosto penso che le convenga di più continuare a negare…. ci sono gli indirizzi dei siti web di coloro che vengono stabulati e altri attrezzi di tortura… ne metto solo uno: http://www.ugobasile.com/catalogue.html
      nel catalogo dei prodotti c’è di tutto edi più…. e se vengono costruiti e messi in vendita è perchè qualcuno li compraeli utilizza…
    • GIORGIO L   Ma vede, questi siti non sono affidabili, non sono controllati da nessuno, nessuno ci mette la faccia.
    • Rossella Veg Granata per quando riguarda gli esperimenti citati ne ho preso uno a caso e l’homesso su google, ecco il risultato su pubmed:http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21431948
    • Rossella Veg Granata per tutti gli altri lo faccia lei, è semplice…. ah no, è più semplice sostenere che sia tutto falso!
    • GIORGIO L   Ok, letto. Dunque?
    • Rossella Veg Granata Mice were surgically implanted with an injection guide cannula and recording electrodes under deep Equithesin anesthesia and stereotaxic guidance [11, 25]. Two Nichrome-insulated bipolar depth electrodes (60 μm OD; MOR Electric Heating Assoc. Inc, Comstock Park, MI) were implanted bilaterally into the dorsal hippocampus (from bregma [mm]: nose bar 0; anteroposterior, –1.8; lateral, ±1.5; and 2.0, below dura mater). A 23-gauge cannula was unilaterally positioned on top of the dura mater and glued to one of the depth electrodes for the intrahippocampal infusion of kainic acid (“for more detail see as follows”). The electrodes were connected to a multipin socket, and together with the cannula of injection they were secured to the skull by acrylic dental cement. The correct position of the electrodes and injection needle was evaluated by histological analysis of brain tissue at the end of the experiments (“for more detail see as follows”).
    • Rossella Veg Granata dunque lo sappiamo eccome cosa accade nei laboratori…. e ora non passi alla fase successiva su quanto sia indispensabilela s.a. per salvare vite umane che a noi non ce ne fregherebbe se fosse vero, figuriamoci visto che è pure falso.
      harlan chiuderà, chiuderanno tutti uno ad uno….
    • GIORGIO L   Certo, il tutto, per quanto invasivo, è stato fatto sotto anestesia.
    • GIORGIO L   Scusa, come pretendi che un topo sotto stress o dolore non infici i risultati di un test sull’epilessia??
    • Rossella Veg Granata ah be… se è stata fatta l’anestesia….. ritiro tutto ciò che ho scritto…
    • GIORGIO L  Davvero?
  12. Strumentalizate le foto di bimbi che fanno la pappa…I bambini sono sacri…loro sono innocenti ma prima o poi capiranno le violenze che i propri genitori infliggono a povere creature e vi sputeranno in faccia…Ricordate che nella vita quello che si semina si raccoglie!
  13. Ci sono tanti campi da coltivare…Vergognatevi!
  14. mi permetto di rivelarvi, rischiando di non far digerire il pupo sbandierato in copertina, che siete un tantino fuori tema: il diritto al lavoro e alla salute sono un’ altra cosa… Provato mai a fare domanda in una casa di cura per anziani? meno nobile forse che sfamare i propri figli e aprire un mutuo sulla pelle di “sacrificabili” esseri senzienti…?
  15. settembre
    Persone a cui piace
    Persone che ne parlano
    68
    613
  16. Iscrizione a Facebook

    3 settembre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...