salentopulpblog

Come si intuisce dal titolo, in questo articolo tratteremo di due casi di malagiustizia avvenuti due giorni fa.

E’ doveroso fare una premessa: chi vi scrive ritiene che i criminali meritini il carcere e meritino di sopportarne i disagi: in altre parole, non m’ importa di chi si lamenta per carceri sovraffollati, cibo scadente e disagi vari. In carcere si va per scontare una pena, non per fare la vacanza. Il carcere deve essere luogo di espiazione, per cui, se i detenuti sono stipati come sardine, ben gli stà!

Ma il carcere deve essere anche luogo di recupero e reinserimento: coloro che non sono criminali incalliti, hanno il diritto di essere messi in condizioni favorevoli per non dover commettere nuovi sbagli.

Vanno perciò distinti  detenuti veramente pericolosi (omicidi, mafiosi, stupratori, pedofili, grossi evasori fiscali) da coloro che in carcere si trovano per aver commesso dei reati dettati da un disagio…

View original post 1.349 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...